FINOCCHIO

Il finocchio, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, si presenta con un bulbo carnoso (chiamato grumolo) di colore bianco o verde chiaro, formato dalle guaine fogliari (situate a livello basale) che si avviluppano compatte una all’altra e sono attaccate a un fusto conico molto corto che è situato al livello del terreno. Gli steli del finocchio, che sono il prolungamento delle guaine fogliari, possono arrivare fino a un’altezza di 180 cm e sono pieni di foglioline dalla forma allungata e strette di color verde acceso. Il finocchio ha una storia molto antica, pianta tipica del mediterraneo, molto apprezzata dai greci, a introdurla in tutta l’Europa continentale; sembra siano stati i romani. Proprio in Grecia comincia la storia del finocchio, precisamente nella pianura di Maratona, località famosa per la battaglia tra Ateniensi e Persiani; in questo luogo il finocchio, cresceva in modo spontaneo, e gli antichi lo chiamavano marathon. Plinio affermava che il finocchio ha una grande proprietà per la cura degli occhi, questo in relazione al fatto che i serpenti, una volta cambiata la pelle, si andavano a fregare contro una pianta di finocchio per riacquistare la vista. Questa, però non è l’unica affinità che hanno il finocchio e i serpenti; sembra infatti che il finocchio, fosse un antidoto contro la puntura di questo animale. Nelle manifestazione religiose, il finocchio, simboleggia l’idea della rinascita, o della rigenerazione spirituale.

NOME SCIENTIFICO: “Foeniculum vulgare” appartiene alla famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere).

DESCRIZIONE: Il finocchio è una pianta erbacea mediterranea, in cucina trova largo impiego in pinzimonio unito alle insalate, gratinato, lessato, in creme e salse.

NOTE: Questo ortaggio ha un contenuto calorico, molto ridotto ed è povero di grassi, ma molto ricco di fibre, quindi è un alimento particolarmente indicato per chi tiene alla propria linea.

PROPRIETA’: Il finocchio ha EFFETTI DIURETICI, favorendo la produzione di urina e di conseguenza l’eliminazione delle tossine da parte dell’organismo. Come erba officinale, il finocchio costituisce un ottimo rimedio per i PROBLEMI DI DIGESTIONE, in quanto contrasta i processi fermentativi che avvengono nell’intestino crasso e contribuisce all’eliminazione dell’aria che si accumula nello stomaco e nell’intestino.

CONFEZIONAMENTO

# Confezione Peso Pezzi
1 Finocchio 4 Kg Padella
2 Finocchio 8 Kg Cassa
TOP