PROCESSI PRODUTTIVI: dalle coltivazioni al prodotto finale.

Il prodotto grezzo (o i vari ortaggi oggetto di lavorazione) a qualsiasi produzione destinate, debbono innanzitutto subire un processo di preventivo lavaggio.
Inizialmente la massa di materia prima viene immersa in bunker di lavaggio colmi di acqua.
Dopo un prima fase di stazionamento, il prodotto grezzo viene accuratamente lavato in apposite macchine lavatrici “a strofinamento” dove la terra viene lavata via tramite un processo di vicendevole strofinamento, immerse in acqua potabile, senza alcuna aggiunta di sostanze estranee.

PRODUZIONE: prodotto fresco di I gamma 

Successivamente alla fase di lavaggio, il prodotto destinate alla produzione del prodotto “fresco tradizionale”, subiscono il processo di selezionamento, attraverso una fitta rete di nastri trasportatori.
In una prima fase, la selezione è volta ad eliminare i corpi estranei quali pietre e piccole zolle di terra e successivamente il prodotto non idoneo in quanto spezzate o guaste.
Il prodotto idoneo viene distinto in base al calibro dimensionale, diametro e lunghezza: apposite macchine calibratici ad elevato livello di precisione effettuano la selezione di qualsiasi calibro richiesto dal cliente.

Il confezionamento viene realizzato con varie modalità a seconda delle esigenze del mercato: vassoi, sacchetti, cassettine di differenti materiali e capienze, standard o forniti dallo stesso cliente.
Il prodotto finito è sempre immancabilmente fresco, lavorato, confezionato e spedito giornalmente, senza attingere da stock, identificato per lotti di produzione e per data di raccolta.

 

ALCUNI ESEMPI DI IMBALLAGGIO DEI PRODOTTI

TOP